In Sicilia strade e ferrovie a rischio sismico

La maggior parte delle strade e delle ferrovie siciliane sono sottoposte al rischio sismico poichè sono state costruite prima del 1974 e quindi prima dell’entrata in vigore delle Norme antisismiche, questo afferma il Dott. Geol. Fabio Tortorici del Consiglio Nazionale dei Geologi. Tali infrastrutture presentano quindi un alto grado di vulnerabilità ed in caso di eventi sismici importanti diventerebbero poco… Read more »

Istituita la Commissione di vigilanza atti amministrativi

L‘Ordine dei Geologi del Lazio ha deliberato ed istituito la “Commissione di vigilanza atti amministrativi” il cui scopo è quello di controllare i bandi di gare d’appalto che risultano anomali e che possano essere lesivi per la categoria dei geologi. Nello specifico tale Commissione eseguirà un monitoraggio costante, attraverso i motori di ricerca, delle gare pubbliche al fine di individuare… Read more »

Un robot che esegue indagini geologiche ed ambientali

Una start up dell‘Università di Siena ha progettato Petrorov, un robot che esegue indagini geologiche ed ambientali. Il progetto si ispira al rover Curiosity lanciato su Marte dalla Nasa il 26 Novembre 2011 ed atterrato sul suolo marziano il 6 Agosto 2012. Il robot Petrorov è in grado di effettuare analisi petrografiche, petrologiche ed indagini geofisiche sia sul suolo che nel… Read more »

I geologi chiedono un tavolo di confronto sull’erosione costiera

L’Ordine dei geologi dell’Emilia Romagna insieme al Consiglio Nazionale dei Geologi chiede alla Regione Emilia Romagna un tavolo di confronto, da convocare subito dopo l’estate, avente come tema l’erosione costiera della riviera romagnola. Tale tavolo dovrebbe vedere coinvolti oltre alle istituzioni ed all’Ordine regionale dei geologi, anche gli operatori turistici privati. L’esortazione dei geologi è avvenuta perché le recenti mareggiate,… Read more »

Dissesto idrogeologico in Europa, entro il 2050 incremento dei costi

La Federazione Europea dei Geologi stima che entro il 2050 nell’Unione Europea, i danni causati dal dissesto idrogeologico ammonteranno a 23,5 milioni di euro. Le recenti inondazioni avvenute a Parigi hanno causato danni che ammontano a circa 600 milioni di euro, mentre quelle che hanno colpito vari stati europei nel Giugno 2013, hanno causato danni per 12 miliardi di euro…. Read more »

Protocollo di collaborazione tra il Parco delle Cinque Terre ed il Parco dei Nebrodi

Il 9 e 10 Giugno, presso la sede dell’Ente Parco di Manarola, è stato firmato un protocollo di collaborazione tra il Centro Studi Rischi Geologici del Parco delle Cinque Terre ed il Centro Studi Rischi Geomorfologici del Parco dei Nebrodi. Tale protocollo riguarda lo scambio di conoscenze tra le due istituzioni riguardo la tutela del suolo, interventi di mitigazione del… Read more »

Concluse le indagini geologiche sul Lungarno

I geologi del Centro di Geotecnologie dell’Università di Siena hanno concluso le indagini geologiche sul Lungarno a Firenze a seguito del dissesto verificatosi alcune settimane fa. Essi hanno svolto indagini geofisiche e geotecniche al fine di individuare la causa del dissesto. I geologi hanno spiegato che il Lungarno, nell’800, venne riempito con terreni di riporto, quindi con qualità geotecniche scadenti,… Read more »